Insegnanti

Share Button
Maria Pia Urso

Maria Pia Urso

Contemporaneo, Giocomovimento, Teatrodanza.

Coreografa, danzatrice, regista

Artista, danzatrice e coreografa. Studia all’Università di Bologna (D.A.M.S.), inizia gli studi di danza e teatro in Italia, completa la sua formazione professionale all’Estero, negli anni ‘80 è danzatrice professionista in varie compagnie, negli anni ‘90 inizia la sua carriera di autrice-coreografa, crea la Compagnia Morphè con sede a Bologna, cura eventi e rassegne, fonda la scuola DanzaTeatroMorphè di cui è direttrice artistica, pedagoga e insegnante.

Scarica CV completo

Claudio Dello Iacono

Claudio Dello Iacono

Maestro di danza classica

Inizia lo studio della danza classica a 11 anni al teatro S. Carlo di Napoli con M. W. Clerici e G. B. Gallizia (prime ballerine della Scala di Milano). Dopo 3 anni di studio è già richiesto come danzatore nel corpo di ballo del teatro, lavorando con coreografi italiani e internazionali. A 16 anni lavora come professionista nella compagnia di Don Lurio nel musical “Indiavolation” con la qualifica di solista a fianco di N. Taranto, A. Steni, E. Pandolfi, E. Simonetti: per un anno gira tutti i teatri d´Italia. A 17 anni ritorna a lavorare al S. Carlo di Napoli, poi a Bologna, Verona e Genova. Richiesto dal Maitre de Ballet C. Faraboni e voluto dal sovraintendente C. M. Badini, entra a far parte, tramite concorso nazionale, del corpo di ballo del Teatro Comunale di Bologna facendo spesso anche il solista e diventandolo effettivo dopo concorso nazionale. Ha avuto occasione di lavorare anche come primo ballerino con i maggiori coreografi nazionali e internazionali: Pistoni, Durst, Novaro, Fascilla, Urbani, Gai, Amodio, Milloss, Rodriquez, Nunez, Cooley, Peter Van Der Sloot, Osins, ecc.
Sempre come primo ballerino ha preso parte a diversi balletti di repertorio interpretati da varie stelle della danza come Carla Fracci, facendo parte anche della compagnia di danza di quest´etoile internazionale.
Da diversi anni si dedica all´insegnamento della danza classica, balletti di repertorio e coreografie. Chiamato da varie scuole di danza per stages, ha collaborato come insegnante di danza classica nella scuola di Enzo Paolo Turchi e Carmen Russo a Fiorano (Mo) e con scuole di danza di Bologna tenendo corsi di: tecnica classica dai principianti ai professionisti, pas de deux, repertorio, tecnica maschile/femminile, punte e sbarra a terra.
Chiamato dalla Compagnia di Notre Dame de Paris come Maitre de Ballet negli spettacoli di Bologna. Alcuni suoi allievi oggi sono professionisti.

Patrizia Piccinini

Patrizia Piccinini

Teatro

Attrice

Diplomata alla Scuola di Teatro di Bologna..Studi di cinema Metodo Strasberg (Actor Studio).Attrice professionista nel teatro sperimentale, teatro-danza, teatro ragazzi negli anni ’80. Musa del nuovo cinema italiano degli anni ’90 (2 volte premiata come miglior attrice protagonista in Francia). Insegnante di corsi di recitazione e laboratori nelle scuole. Reading. Ultimo suo lavoro sul set per il nuovo di film di Marco Tullio Giordana ‘Nome di donna’

Antonino Bua

Antonino Bua

Contemporaneo Stages

Danzatore e coreografo, comincia i suoi studi di danza a Londra. Studia con Joanna Clare, Judy Sharpe (London Contemporary), con Gilles Brinas (del Bejart Ballet e dalla compagnia di Peter Goss) Jonathan Lunn, Peter Goss, Enrica Palmieri, Jean Gaudin, Nina Watt, R. Garrison, A. Peck.
Dall´ 89 fa parte della Compagnia Morphé Insegna contemporaneo in diverse scuole di danza nel territorio nazionale. Firma svariate coreografie dal 1993.

Ayman Aly

Ayman Aly

Danza Sufi

Formazione artistica in Egitto presso:
Scuola “Club El Ghezira” al Cairo 1994-1995
Accademia di Mahmud Reda 1995-1997
Scuola di danza moderna con Diana Calanti 1996
Accademia El Ghoury per Tannoura 2001-2003.

La passione per il Folklore lo ha portato a rendere la danza della Tannoura la sua più grande capacità artistica conducendolo in giro per il mondo: Festival di Dubai, Mosca, Malaga, Cartagine, Karditsa, Cerimonia di chiusura dei Giochi Olimpici Asiatici di Doha, Festival di Danze Folkloristiche Egiziane di Ismailia. Danzatore e coreografo di gruppi folkloristici in Egitto a Hurghada (Alf Leyla Wa Leyla) ed a El Gouna; ballerino Tannoura con il gruppo DERWISH IL CAIRO; animatore presso il villaggio Royal Azur di Hurghada.
AYMAN ALY vive ora in Italia dove si è esibito come: ospite nella trasmissione “I Raccomandati” RaiUno, artista in manifestazioni pubbliche a Bologna (Piazza Maggiore Strabologna 2010, festa per il centro culturale Montanari, Notte Bianca via S.Isaia), danzatore stabile di Tannoura a Firenze. Ha svolto workshop di folklore egiziano a Bologna in collaborazione con l´associazione “Ya Raqs” di Laura Yalil e lo “Zambra Studio” di Maria Martinez.

Francesca Vacchi

Francesca Vacchi

Contemporaneo e Ginnastica femminile

Studia danza classica e contemporanea da quando è bambina alla scuola DanzaTeatro Morphè di Maria Pia Urso a Bologna.
Nel 2009 si classifica al terzo posto al festival “Mantova Danza” nella categoria duetto contemporaneo.
Nel 2011 è nel corpo di ballo al Party inaugurale del “Porretta Soul Festival” con una coreografia di Patricia Krauss. Lo stesso anno va a New York, dove studia hip hop, jazz e street jazz alla Broadway Dance Center con insegnanti quali Heather Rigg, Crystal Chapman, Tavia&Tamara e tecnica contemporanea al Cunningham Studio. Nel 2012 partecipa a uno stage tenuto dagli storici danzatori Betty Jones e Fritz Ludin della Josè Limòn Dance Company.
Studia recitazione teatrale con Rossella Dassu del “Teatro dei 13” a Bologna e recitazione cinematografica con Roberta De Pascalis della scuola di recitazione “Rosencrantz e Guildenstern”, per poi partecipare a laboratori intensivi al Centro Sperimentale di Cinematografia con Anna Gigante e Mirella Bordoni.
Nel 2015 partecipa come ballerina allo spettacolo “Cena Pasolini” di Virgilio Sieni.
Nel 2016 vince una borsa di studio per il “Sorrento CampusDance 2016” dove studia con Veronica Peparini, Arnaldo Angelini e Carla Fracci.
Nel 2017 lavora nel corpo di ballo di Mirabilandia.
Dal 2018 insegna Fitness e Pilates.
Nel 2019 studia hip hop alla Playground di Los Angeles.
Dopo aver conseguito la maturità classica consegue la laurea in “Discipline di Arte, Musica e Spettacolo” dell’Università di Bologna.

Simonetta Donati

Simonetta Donati

Qi Gong e Automassaggio

Giornalista iscritta all’albo pubblicisti di Bologna istruttore CONI di Qi Gong salutistico taoista cinese. Counselor sanitario insegnante di psicologia e filosofia insegnante di Qi Gong salutistico taoista cinese, counselor sanitario consulente filosofica specializzata in scienze umane. Giornalista specializzata in pubbliche relazioni.

Scarica CV completo

Shoshanna Zuckerman

Shoshanna Zuckerman

Teatro in inglese

Shanna è stata circondata dal mondo del teatro fin dall’infanzia. Nata in Pennsylvania, i suoi genitori erano attivi nel teatro amatoriale della loro cittadina.

Ha cominciato a recitare e studiare recitazione da bambina, continuando fino all’età adulta. Ha lavorato da professionista con la New Shakespeare Company e Potrero Hill Theatre a San Francisco, e con la Compagnia Teatroaperto al Teatro Dehon di Bologna.

Ha prestato la voce a molti film documentari ed ha cominciato insegnare teatro diversi anni fa.

Silvana Difalco

Silvana Difalco

Danza orientale

Danzatrice e Direttrice della Compagnia “Silvana Shirin Bellydance”, è coreografa e insegnante. Studia e divulga la Danza Orientale da più di 16 anni.
Ha ottenuto il Diploma Midas, il livello professionale triennale della scuola “Wael Mansour Dance Project”, il livello finale triennale del “Mahmoud Reda Dance Legacy” di Nesma Al Andalus a Madrid, e numerosissimi altri attestati di formazione e preparazione, studiando con Simona Minisini, Sara Pappalardo, Mona Habib, Yousry Sharif, Ayman Ali, Gamal Seif, Sonia Ochoa.
Ha danzato in Festival nazionali come il Bellyfusion, Heshk Beshk, Twin Fest, Hishtaraqs, ha fatto parte di Compagnie di danza e di teatro, ha danzato al “Tribal Hafla” e al “Tribalicious” di Manca Pavli in Slovenia.
In continuo aggiornamento e studio, indirizza l’insegnamento verso la base tecnica fondamentale per poter interpretare i diversi stili di danza, la conoscenza della musica e dei ritmi, con l’uso dei cimbali; la conoscenza e la pratica del classico Raqs Sharqi, ma anche del folklore arabo, mediorientale, nordafricano, e l’utilizzo di tutti gli strumenti specifici della disciplina (velo, fan veil, bastone, spada, candelabro, ali, e così via).
Grande importanza viene data inoltre all’insegnamento e all’approfondimento di altre danze affini, come il Flamenco, il Bollywood e il Tribale, e alla Fusion, ovvero la contaminazione con altre danze e discipline, come la Danza Contemporanea e il Pop.
Insegna a Bologna, Longara, Castel S.Pietro e Imola.

Dal 2017 con la sua Compagnia di Danza porta nei Teatri della Provincia lo Spettacolo “Una Nessuna Centomila”, nato in occasione delle Giornate del 25 novembre (Giornata mondiale contro la violenza sulle donne) e del 8 marzo (Festa della donna). Lo show ha avuto ben 3 Edizioni, per un totale di 5 spettacoli teatrali diversi in 3 anni, e il Patrocino dei Comuni interessati.
La Compagnia inoltre partecipa a spettacoli, Feste private e pubbliche, manifestazioni di interesse regionale (“Il Barbarossa” di Medicina, “Notte Rossa” e “Notte Viola” di Bologna, “Carrera” di Castel S.Pietro T., “Corso dei Fiori” a S.Giorgio di Piano e altri ) e animazioni per ogni tipo di evento, distinguendosi sempre per eleganza, preparazione e professionalità.

Isabella Sorino

Isabella Sorino

Danza classica

All’età di sette anni intraprende gli studi di danza classica presso la scuola di danza “Attitude” di Noicattaro (BA), con la direzione artistica di Valentina Arrivo. Qui ha la possibilità di approcciarsi ad altri stili di danza, come modern, jazz, contemporaneo, hip hop, danza di carattere, tiptap e musical.

Nei diversi anni prende parte a classi di perfezionamento con maestri come: Margarita Trayanova, Raffaele Paganini, Andrè De La Roche, Elisabetta Terabust, Ricky Bonavita, e partecipa ai corsi estivi di “Puglia Danza Estate”, con i maestri: Mauro Mosconi, Elisabetta Hertel e Maximiliano Guerra; “Scuola di balletto di Liliana Cosi e MarinelStefanescu”; “Libera Università di Danza e Teatro di Mantova”, con: Leonard Ajkun, Chiara Ajkune Darren Mc Intyre (Ajkun Ballet Theatre). Viene spesso notata per le doti espressive ed interpretative e nel 2008 vince una borsa di studio presso la MaxBallet Academy di Firenze, diretta da Massimiliano Terranova, per il corso di formazione professionale. Qui studia con i maestri: Umberto De Luca (Maggio Danza), Eugenio Buratti (Balletto di Toscana, Accademia Princess Grace di Montecarlo), Damiana Pizzuti (Maggio Danza), Beatrice Paoleschi (Emox Balletto).

Nel 2009 prende parte alla coreografia di Alberto Canestro (Lyric Dance Company), “Dominum”, per il Galà “Danza sotto le stelle”, presso il Teatro Romano di Volterra. Dal 2012 fa parte delle compagnieControVersoDanza e Project 2.0 Company di Massimiliano Terranova, che affianca come assistente, approcciandosi così all’insegnamento.

Nel novembre del 2018 consegue il diploma per l’insegnamento del Progressing Ballet Technique di Marie Walton-Mahon, condotto da Callie Roberts.

Attualmente insegna danza classica, contemporanea e musical, in varie scuole tra Toscana ed Emilia.

Il suo lavoro coreografico si basa sulla ricerca di dinamiche, impulsi e forme sempre nuovi, da tradurre in percezioni emotive, unendo fisicità, istinto, sensibilità, forza e delicatezza.

Alice Alberti

Alice Alberti

Laboratori musicali

Inizia a suonare la chitarra all’età di 10 anni.
Durante le scuole medie frequenta i corsi di musica pomeridiani capitanati dal prof. Guido Caprioli, approfondendo lo studio della chitarra. In questo contesto insieme ad alcuni compagni di scuola mette insieme un gruppo, gli SCUBA, all’interno del quale canta, suona la chitarra di accompagnamento e il basso.

Incomincia anche a scrivere canzoni con le quali partecipa ad alcuni concorsi come quello del Centofiori di Bologna di cui é una delle vincitrici. In questa occasione si esibisce per la prima volta insieme al batterista Ivano Zanotti che le propone di diventare la voce solista della band “POLITRITTICO” (soul, rithm & blues), con cui si esibirà per due anni in numerose serate nel territorio bolognese. Insieme a lei alla voce c’è la cantante Giulia Casadio con cui si esibisce anche in duo acustico. In seguito diventa la voce solista di altre formazioni musicali: gli ANDERLAO (cover band soul) e i RIKOVER (cover band rithm&blues). Contemporaneamente approfondisce lo studio del canto prima con l’insegnante Mary Boschi e poi con Carlotta Cortesi.

Parallelamente all’attività di cantante organizza laboratori di canto per bambini alla scuola di musica di Monterenzio (dal 2001 al 2006) e alla scuola di danza teatro “Morphé” (dal 2006 al 2010). Nel 2008 si iscrive al corso di canto jazz presso il conservatorio di musica G.B. Martini di Bologna diplomandosi nel 2012 con il massimo dei voti. Nel 2017 si approccia allo studio del contrabbasso prima sotto la guida di Stefano Riva e poi sotto quella di Francesca Alinovi, con la quale ha collaborato anche per altre iniziative musicali sperimentali (yoga per musicisti-2019) .
Alla fine dello stesso anno si iscrive alla scuola di musica di Ozzano (BO) per studiare Basso con l’insegnante Camilla Missio. Attualmente sta portando avanti un progetto musicale in duo acustico insieme al batterista Roberto Rinaldi.

Nel corso di questi ultimi anni ha realizzato una raccolta di brani inediti sperimentali che sono stati anche lo spunto per realizzare nuovi laboratori con bambini e ragazzi (l’ultimo realizzato presso la scuola dell’infanzia Tambroni nel 2017).

Scuola di danza Bologna © 2018 DanzaMorphèTeatro. Credits