Insegnanti

Share Button
Maria Pia Urso

Maria Pia Urso

Contemporaneo, Propedeutica, Giocomovimento, Teatrodanza.

Coreografa, danzatrice, regista

Artista, danzatrice e coreografa. Studia all’Università di Bologna (D.A.M.S.), inizia gli studi di danza e teatro in Italia, completa la sua formazione professionale all’Estero, negli anni ‘80 è danzatrice professionista in varie compagnie, negli anni ‘90 inizia la sua carriera di autrice-coreografa, crea la Compagnia Morphè con sede a Bologna, cura eventi e rassegne, fonda la scuola DanzaTeatroMorphè di cui è direttrice artistica, pedagoga e insegnante.

Scarica CV completo

Claudio Dello Iacono

Claudio Dello Iacono

Classico

Inizia lo studio della danza classica a 11 anni al teatro S. Carlo di Napoli con M. W. Clerici e G. B. Gallizia (prime ballerine della Scala di Milano). Dopo 3 anni di studio è già richiesto come danzatore nel corpo di ballo del teatro, lavorando con coreografi italiani e internazionali. A 16 anni lavora come professionista nella compagnia di Don Lurio nel musical “Indiavolation” con la qualifica di solista a fianco di N. Taranto, A. Steni, E. Pandolfi, E. Simonetti: per un anno gira tutti i teatri d´Italia. A 17 anni ritorna a lavorare al S. Carlo di Napoli, poi a Bologna, Verona e Genova. Richiesto dal Maitre de Ballet C. Faraboni e voluto dal sovraintendente C. M. Badini, entra a far parte, tramite concorso nazionale, del corpo di ballo del Teatro Comunale di Bologna facendo spesso anche il solista e diventandolo effettivo dopo concorso nazionale. Ha avuto occasione di lavorare anche come primo ballerino con i maggiori coreografi nazionali e internazionali: Pistoni, Durst, Novaro, Fascilla, Urbani, Gai, Amodio, Milloss, Rodriquez, Nunez, Cooley, Peter Van Der Sloot, Osins, ecc.
Sempre come primo ballerino ha preso parte a diversi balletti di repertorio interpretati da varie stelle della danza come Carla Fracci, facendo parte anche della compagnia di danza di quest´etoile internazionale.
Da diversi anni si dedica all´insegnamento della danza classica, balletti di repertorio e coreografie. Chiamato da varie scuole di danza per stages, ha collaborato come insegnante di danza classica nella scuola di Enzo Paolo Turchi e Carmen Russo a Fiorano (Mo) e con scuole di danza di Bologna tenendo corsi di: tecnica classica dai principianti ai professionisti, pas de deux, repertorio, tecnica maschile/femminile, punte e sbarra a terra.
Chiamato dalla Compagnia di Notre Dame de Paris come Maitre de Ballet negli spettacoli di Bologna. Alcuni suoi allievi oggi sono professionisti.

Patrizia Piccinini

Patrizia Piccinini

Teatro

Attrice

Diplomata alla Scuola di Teatro di Bologna..Studi di cinema Metodo Strasberg (Actor Studio).Attrice professionista nel teatro sperimentale, teatro-danza, teatro ragazzi negli anni ’80. Musa del nuovo cinema italiano degli anni ’90 (2 volte premiata come miglior attrice protagonista in Francia). Insegnante di corsi di recitazione e laboratori nelle scuole. Reading. Ultimo suo lavoro sul set per il nuovo di film di Marco Tullio Giordana ‘Nome di donna’

Elia Diego Durante

Elia Diego Durante

Modern

Danzatore

Studia danza dal classico all‟hip-hop a Lecce e poi a Roma. Studia presso la scuola CSM di Franco Miseria. Si forma con Lucia Colognato, e tanti altri maestri. Partecipa a fiction televisive, balla per Renzo Arbore. Presenta i suoi lavori: “Raccontami una storia” al Teatro7 e “Amore Extranos” al Teatro Greco di Roma.

Antonino Bua

Antonino Bua

Contemporaneo Stages

Danzatore e coreografo, comincia i suoi studi di danza a Londra. Studia con Joanna Clare, Judy Sharpe (London Contemporary), con Gilles Brinas (del Bejart Ballet e dalla compagnia di Peter Goss) Jonathan Lunn, Peter Goss, Enrica Palmieri, Jean Gaudin, Nina Watt, R. Garrison, A. Peck.
Dall´ 89 fa parte della Compagnia Morphé Insegna contemporaneo in diverse scuole di danza nel territorio nazionale. Firma svariate coreografie dal 1993.

Ayman Aly

Ayman Aly

Danza Sufi

Formazione artistica in Egitto presso:
Scuola “Club El Ghezira” al Cairo 1994-1995
Accademia di Mahmud Reda 1995-1997
Scuola di danza moderna con Diana Calanti 1996
Accademia El Ghoury per Tannoura 2001-2003.

La passione per il Folklore lo ha portato a rendere la danza della Tannoura la sua più grande capacità artistica conducendolo in giro per il mondo: Festival di Dubai, Mosca, Malaga, Cartagine, Karditsa, Cerimonia di chiusura dei Giochi Olimpici Asiatici di Doha, Festival di Danze Folkloristiche Egiziane di Ismailia. Danzatore e coreografo di gruppi folkloristici in Egitto a Hurghada (Alf Leyla Wa Leyla) ed a El Gouna; ballerino Tannoura con il gruppo DERWISH IL CAIRO; animatore presso il villaggio Royal Azur di Hurghada.
AYMAN ALY vive ora in Italia dove si è esibito come: ospite nella trasmissione “I Raccomandati” RaiUno, artista in manifestazioni pubbliche a Bologna (Piazza Maggiore Strabologna 2010, festa per il centro culturale Montanari, Notte Bianca via S.Isaia), danzatore stabile di Tannoura a Firenze. Ha svolto workshop di folklore egiziano a Bologna in collaborazione con l´associazione “Ya Raqs” di Laura Yalil e lo “Zambra Studio” di Maria Martinez.

Francesca Vacchi

Francesca Vacchi

Danza Contamporanea e Propedeutica

Studia danza classica e contemporanea da quando è bambina alla scuola DanzaTeatro Morphè di Maria Pia Urso a Bologna.
Nel 2009 si classifica al  terzo posto al festival “Mantova Danza” nella categoria duetto contemporaneo.
Nel 2011 è nel corpo di ballo al Party inaugurale del “Porretta Soul Festival” con una coreografia di Patricia Krauss. Lo stesso anno va a New York per un viaggio-studio di tre settimane in cui studia  tecniche hip hop, jazz e street jazz alla Broadway Dance Center con insegnanti quali Heather Rigg, Crystal Chapman, Tavia&Tamara e tecnica contemporanea al Cunningham Studio.  Nel 2012 partecipa a uno stage tenuto dagli storici danzatori Betty Jones e Fritz Ludin della Josè Limòn Dance Company.
Durante l’anno accademico 2013-2014 studia recitazione teatrale  con Rossella Dassu del “Teatro dei 13” a Bologna e recitazione cinematografica con Roberta De Pascalis della scuola di recitazione “Rosencrantz e Guildenstern”.
Nel 2014 viene selezionata dal Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma per partecipare a uno stage con la docente Mirella Bordoni. Lo stesso anno partecipa al cortometraggio “Una allegoria forse” di Nicolò Muscari della scuola di recitazione “Rosencrantz e Guildenstern” .
Nel 2015 partecipa come ballerina allo spettacolo “Cena Pasolini”  di Virgilio Sieni, coreografo e direttore della Biennale Danza.
Dopo aver conseguito la maturità classica inizia gli studi del corso di laurea “Discipline di Arte, Musica e Spettacolo” dell’Università di Bologna.
Nel 2016 vince una borsa di studio per il “Sorrento CampusDance 2016”  dove studia con Veronica Peparini, ex ballerini di “Amici”. Studia classico con Arnaldo Angelini e in questa occasione partecipa a una speciale lezione tenuta da  Carla Fracci.

 

Scuola di danza Bologna © 2016 DanzaMorphèTeatro. Credits